05/08/2016

Newsletter N. 05/2016 del 05 Agosto 2016

Acque di falda da bonifica emunte.

Il TAR Marche con sentenza n.347 del 3 giugno 2016 ha ricordato che le acque emunte durante la bonifica della falda devono essere considerate rifiuti liquidi. Queste dovranno quindi essere avviate a trattamento presso idonei impianti e dovranno rispettare i limiti di cui alla tabella 2 allegato 5 parte IV dlgs 152/2006.

 

Direttiva nitrati.

La Commissione Europea con decisione n.2016/1040/UE ha concesso alla Regione Piemonte e Regione Lombardia di far uso della deroga fino al 2019 alla direttiva nitrati. In sostanza le aziende agricole lombarde e piemontesi possono applicare ai terreni coltivati in Zone Vulnerabili da Nitrati, un quantitativo di azoto, da effluenti bovino e suino, superiore ai 170 kg /ha/anno, in deroga ai limiti definiti dalla Direttiva Nitrati. La Regione Lombardia ha predisposto le linee guida attuative  per l'adesione alla deroga concessa con decreto n. 5403 del 10/06/2016.

http://www.agricoltura.regione.lombardia.it/cs/Satellite?c=Redazionale_P&childpagename=DG_Agricoltura%2FDetail&cid=1213809492287&packedargs=NoSlotForSitePlan%3Dtrue%26menu-to-render%3D1213405407297&pagename=DG_AGRWrapper

 

Inquinamento acque da nitrati.

La Regione Lombardia ha approvato con d.g.r. 18 luglio 2016, n. 5418  le  “Linee guida per la protezione delle acque dall’inquinamento provocato dai nitrati provenienti da fonti agricole nelle zone non vulnerabili ai sensi della Direttiva nitrati 91/676/CEE”.

http://www.ersaf.lombardia.it/upload/ersaf/gestionedocumentale/d.g.r._5418_2016_784_29022.pdf

 

Stato chimico delle acque sotterranee.

Con DM 6 luglio 2016 il MINAmbiente ha aggiornato gli standard di qualità delle acque sotterranee introducendo le sostanze perfluoro-alchiliche (Pfas). Il superamento dei valori soglia indica il mancato raggiungimento dello stato chimico buono per le acque sotterranee.

http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2016-07-16&atto.codiceRedazionale=16A05182&elenco30giorni=true