16/11/2016

Newsletter N. 06/2016 del 16 Novembre 2016

Pianificazione dello spazio marittimo.

È stato pubblicato sulla GU il Decreto legislativo 17 ottobre 2016 n. 201, che istituisce il quadro per la pianificazione dello spazio marittimo in attuazione della direttiva 2014/89/UE. Il decreto ha il fine di promuovere lo sviluppo e l'uso sostenibile delle risorse marine assicurando la protezione dell'ambiente marino e costiero. La pianificazione dello spazio marittimo è attuata attraverso l'elaborazione di piani di gestione che individuano la distribuzione spaziale e temporale delle attività e degli usi delle acque marine.

http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario;jsessionid=zfOVtxvb8iwFJPCzr-oqWg__.ntc-as3-guri2a?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2016-11-07&atto.codiceRedazionale=16G00215&elenco30giorni=false

 

Tutela delle acque-cromo esavalente.

L'Italia ha trasmesso alla Commissione Ue lo schema di DM che inserisce nel D.lgs 31/2016 il cromo esavalente al fine della tutela delle acque. In sostanza viene modificato l'allegato I parte B del D.lgs 31/2001 introducendo la voce cromo esavalente e i lavori limite che devono essere rispettati per le acque potabili.