25/03/2016

Newsletter N. 02/2016 del 25 Marzo 2016

Sospensione attività autorizzate con AIA.

Il TAR Basilicata con sentenza 7 ottobre 2015 n. 609 ha annullato la delibera della giunta regionale della Basilicata che disponeva la sospensione delle attività AIA. L'articolo 29-decies n. 9 lettera b del D.lgs 152/2006 dispone la diffida e contestuale sospensione dell'attività per un tempo determinato, "ove si manifestino situazioni o nel caso in cui le violazioni siano comunque reiterate per più di due volte l'anno". Nel caso di specie non si era in presenza di violazione reiterate.