17/06/2016

Terminata costruzione impianto Meleti (LO)

Il moderno impianto di trattamento fanghi civili di Meleti (Lodi) costituisce per Montana un nuovo traguardo della collaborazione con CRE Centro Ricerche Ecologiche S.p.A.

Un lungo percorso iniziato nel 2007 con la progettazione definitiva dell'impianto e con le pratiche di autorizzazione ambientale (verifica di VIA e Autorizzazione Unica ex art. 208 D.Lgs. 152/06) completate dopo oltre 5 anni di istruttoria, nel 2012 con la completa autorizzazione dell’impianto. La costruzione della moderna piattaforma è stata sospesa per ricorsi al TAR sui quali Montana ha efficacemente fornito consulenza tecnica al Cliente e con il risultato della legittima efficacia delle procedure autorizzative. Il cantiere ha quindi potuto essere avviato nel 2013, e in parallelo sono state sviluppate e autorizzate da Montana varianti progettuali conseguenti all’entrata in vigore di nuove restrittive norme tecniche.

Montana ha eseguito il progetto esecutivo a base di gara e supportato CRE nella scelta del miglior partner per la costruzione chiavi in mano dell'impianto, la GSE Group, General Contractor internazionale. Montana ha svolto attività di Direzione Lavori e Coordinamento della Sicurezza in fase di Esecuzione, curando, inoltre, tutta la fase di permitting during construction (modifiche viabilità Provinciale, Consorzi Irrigui, ENEL, ecc.).

L'opera, progettata con strutture e design innovativi per il recupero di fanghi da depurazione delle acque civili, ha una capacità di trattamento di 125.000 t/a e possiede uno stoccaggio pari a 35.000 m3. Il nuovo e moderno impianto, già operativo dall'ottobre del 2015, ha visto a fine aprile 2016 il completamento definitivo delle opere accessorie con le dovute celebrazioni e con la produzione di un video divulgativo sull’opera, ora online.