PROGETTI REALIZZATI

Aree ex Falck e Scalo Ferroviario

BUSINESS UNIT REAL ESTATE

Progettazione e permitting ambientale del PII “Aree ex Falck e Scalo Ferroviario” e della relativa variante

Il Programma Integrato di Intervento (PII) e la relativa variante prevedono la completa riqualificazione – previa bonifica dei terreni – di un’area di estensione pari a circa 1.500.000 mq, con la realizzazione di nuovi insediamenti urbani – per un totale di circa 1.000.000 mq di SLP – e delle opere pubbliche e delle funzioni di servizio a supporto degli stessi. Tra le principali opere previste dal progetto citiamo:

  • un nuovo polo ospedaliero e di ricerca, la cosiddetta “Città della Salute e della Ricerca”;
  • importati interventi infrastrutturali, fra i quali una nuova viabilità di attraversamento cittadino con svincolo di collegamento alla tangenziale nord ed un nuovo sottopasso ferroviario;
  • una nuova stazione ferroviaria con struttura a scavalco sui binari;
  • un grande parco cittadino e un’area verde di circa 100.000 mq, a ripristino ambientale di una ex cava, collegate tra loro da una passerella ecologica a scavalco della tangenziale nord;
  • rifunzionalizzazione di edifici di archeologia industriale di particolare interesse architettonico e storico – testimoniale.

L’intervento di Montana ha riguardato la redazione degli studi ambientali e l’accompagnamento all’iter nell’ambito dei diversi procedimenti ambientali che si sono resi necessari per l’approvazione del PII e della relativa variante nonché per la successiva fase di progettazione attuativa (attualmente ancora in corso): due iter di VIA, due iter di esclusione a VAS ed un iter di verifica di VIA, tutti conclusisi positivamente con tempistiche inferiori alla media.

Montana ha inoltre collaborato – e sta tuttora collaborando – allo sviluppo della Progettazione attuativa delle diverse Opere – pubbliche e private – previste nel PII, dando supporto nella gestione delle tematiche di natura ambientale – con particolare riferimento ai temi acustici e alla pianificazione dei sistemi di gestione dei rifiuti dei nuovi insediamenti residenziali e commerciali – redigendo studi specialistici in accompagnamento ai Progetti di Fattibilità Tecnica ed Economica delle Opere pubbliche (Relazioni geologiche ed Idrogeologiche, Piani di Gestione delle Materie, Esami paesistici, verifica dei CAM), verificando la conformità delle previsioni recate dai successivi livelli di progettazione ai requisiti emersi dai pregressi procedimenti ambientali.

Montana dà poi supporto tecnico nell’ambito dei lavori dell’Osservatorio Ambientale, per la verifica dell’ottemperanza delle prescrizioni ambientali. In particolare, si è occupata della redazione del Piano di Monitoraggio Ambientale generale degli interventi.

CLIENTE
Milanosesto S.p.A. – Bizzi&Partner

SITO
“Aree Ex Falck e Scalo Ferroviario”, comune di Sesto San Giovanni (MI)

PERIODO
2011 – in corso

VALORI OPERE
3,5 miliardi €

Santina-Madde-Montana-ingegneria-consulenza-ambientale

“Un buon rapporto con gli Enti di controllo – basato sulla conoscenza e la fiducia reciproche – unito ad una visione globale e strategica delle diverse tematiche ambientali sono stati la chiave di successo per l’approvazione di un progetto che, per dimensioni, contenuti e complessità procedurale, può essere considerato unico nel panorama italiano”

Santina Maddè
PROJECT MANAGER