PROGETTI REALIZZATI

Mappatura amianto

BUSINESS UNIT REAL ESTATE

Censimento e mappatura amianto in 790 fabbricati ALER di Brescia-Cremona-Mantova

Montana è stata incaricata dell’esecuzione del censimento e mappatura integrale dei manufatti contenenti amianto in 790 fabbricati di proprietà dell’Aler di Brescia-Cremona-Mantova (ai sensi della L. 257/1992 e del D.M. 06/09/1994).

Per l’esecuzione dell’attività i nostri tecnici specialisti hanno svolto sopralluoghi all’interno di tutti i locali tecnici e non facenti parte dei fabbricati di proprietà di ALER per le province di Brescia Nord, Cremona e Mantova.

Durante l’ispezione abbiamo effettuato un riconoscimento visivo dei potenziali materiali contenenti amianto (MCA) con descrizione dettagliata degli stessi e documentazione fotografica. Abbiamo svolto una verifica dello stato di conservazione dei MCA per fornire una valutazione sul potenziale rilascio di fibre nell’ambiente e un campionamento massivo in caso di dubbio dei potenziali MCA, applicando procedure e criteri di campionamento secondo normativa vigente, atti a garantire una sufficiente rappresentatività dei campioni, evitando nel contempo l’esposizione dell’operatore tramite dotazione di adeguati dispositivi di protezione individuale e la dispersione di polvere o di fibre negli ambienti circostanti. Tutti i campioni sono stati inviati ad un laboratorio specializzato accreditato per la verifica analitica della presenza di amianto.

L’attività ha compreso anche la redazione della mappatura dei manufatti campionati ai sensi del D.M. 6 settembre 1994 e la valutazione del rischio con successiva definizione di consigli/raccomandazioni per la messa in sicurezza dei MCA censiti o per l’implementazione di un programma di controllo, di manutenzione e custodia.

CLIENTE
Azienda Lombarda per l’Edilizia Residenziale (Aler) di Brescia-Cremona-Mantova.

SITO
Provincia di Brescia-Area Nord, Cremona e Provincia, Mantova e Provincia

PERIODO
2017 – 2018

Massimiliano-Kovacs-Montana-ingegneria-consulenza-ambientale

“L’accertata pericolosità dell’amianto, utilizzato in ambito edilizia, ha reso necessari censimenti mirati a verificarne la presenza sul territorio. Lo svolgimento del nostro servizio ha permesso di conoscere i rischi e risolvere questo problema ambientale, salvaguardando la salute dei cittadini”

Massimiliano Kovacs
PROJECT MANAGER