Entrano in vigore il 10 novembre 2021 le regole europee per le spedizioni di rifiuti verso Paesi non appartenenti all’OCSE (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico) che sono state delineate con il regolamento della Commissione Europea 2021/1840/UE.

Le modifiche fanno seguito ad alcuni chiarimenti richiesti a taluni paesi non OCSE in merito a nuove voci entrate in vigore nella Convenzione di Basilea e alle condizioni per l’esportazione presso gli stessi paesi di alcuni rifiuti.

Leggi il Regolamento della Commissione Europea 2021/1840/UE