Con Sentenza n. 147 del 19/06/2019 la Corte Costituzionale ha bocciato la L.R. n. 3 del 20/03/2018 della Valle d’Aosta. Per la Corte è errata la tesi della Regione Valle d’Aosta di sottoporre alle procedure di Valutazione d’Impatto Ambientale progetti che non sono menzionati negli elenchi allegati al D.Lgs. 152/2006, elevando così i livelli di tutela ambientale.

La Consulta rammenta che la disciplina statale della VIA affianca alla tutela ambientale, la semplificazione, razionalizzazione e velocizzazione dei procedimenti, esigenze aggravate degli oneri connessi alla sottoposizione a Valutazione d’Impatto Ambientale, su scala regionale, di procedimenti ritenuti marginali dal legislatore statale ai fini ambientali. Pertanto, la Corte, ha dichiarato incostituzionale buona parte della sopracitata legge regionale.

Scarica la Sentenza della Corte Costituzionale n. 147 del 19/06/2019 e leggi la Legge regionale n. 3 del 20/03/2018